Liberamore_Elba_web-54 (1)

Isola d’Elba: dove inizia LiberAmore

Cos’hanno in comune i medici che hanno combattuto in prima linea durante l’emergenza COVID-19, i luoghi più belli d’Italia, una wedding planner toscana e la magica arte della fotografia? Il progetto “Liberamore” li riunisce in un’iniziativa davvero unica, che ha preso il via nell’esclusiva cornice dell’isola d’Elba.

Omnia Vincit Amor, come già aveva notato Virgilio, e noi vogliamo proseguire il suo discorso. Le immagini dei medici in prima linea durante l’emergenza sanitaria dei mesi scorsi rimarranno per sempre impresse nella nostra memoria. Per ringraziarli dell’amore e della devozione con cui hanno lottato per salvare vite umane, questo mese prende il via un esclusivo progetto fotografico che li vede come protagonisti.

Ideato da Lucia Saltamacchia, wedding planner toscana di fama nazionale, il progetto Liberamore è nato dal desiderio di ringraziare questi eroi celebrando la vita e l’amore: medici e operatori sanitari sono invitati infatti a posare per un servizio fotografico in location d’eccezione, insieme alle persone a loro più care.

Liberamore_Elba_web-124

Greta e Davide, futuri sposi all’isola d’Elba.

“L’amore merita i essere celebrato in ogni sua espressione,” spiega Lucia, classe 1982 e madre di tre bambini. “Pertanto Liberamore è aperto ad ogni forma di “amore”, che si tratti di futuri sposi, coppie di fatto, amici, familiari, nonni e nipoti, o semplicemente colleghi.”

I photoshooting saranno organizzati in location d’eccezione in tutta la penisola, tra cui non poteva mancare la perla dell’arcipelago toscano: la prima tappa di Liberamore è partita proprio all’isola d’Elba, grazie al supporto di Silvia Sottocasa, wedding planner elbana, con le foto di Gabriele Malagoli.

Protagonisti di questo esclusivo set sono stati Greta Riceputi, medico in prima linea in Lombardia, e il suo futuro consorte Davide Gallotti. Da sempre amanti dell’isola, la coppia aveva scelto di sposarsi all’Elba proprio in questa data, ma ha dovuto rimandare la cerimonia all’anno prossimo.

“Liberamore” è un progetto no profit. Blogger e influencer interessati a dare il loro sostegno sono invitati a partecipare alla giornata di shooting ospiti della struttura dove si svolgerà il servizio.

Cosa vuol dire sposarsi sull’isola d’Elba?

Secondo Silvia Sottocasa, le potenzialità in termini di emozione e atmosfera, di varietà di location e di momenti incantevoli, per un matrimonio sull’isola d’Elba, sono infinite: “La scelta di sposarsi su un’isola è di per sé originale, ma se si tratta dell’isola d’Elba, il momento in cui pronunciare la vostra promessa può diventare davvero speciale.

Siete pronti a giurare amore eterno e amate il mare, la storia e la natura? L’isola d’Elba è la location ideale per la vostra cerimonia di nozze. Sull’isola non c’è che l’imbarazzo della scelta: hotel, ville private, ristoranti, stabilimenti balneari, possono ospitare matrimoni per tutti i gusti e per tutti i budget.

Liberamore_Elba_web-86

Sposarsi in barca? All’Elba, è possibile.

Se però il mare sullo sfondo non vi basta, perché non cogliere l’occasione per sposarsi proprio in mare? Il matrimonio in barca, specialmente all’ora del tramonto nei mesi estivi, è sicuramente una delle formule più romantiche e originali possibili sull’isola.

I più temerari, a patto che abbiano un brevetto da sub, possono addirittura pronunciare il fatidico “Sì” in immersione, nei punti dell’isola dove i fondali sono più scenografici, come nella grotta del Papa, con le sue pareti rocciose ricoperte di alghe variopinte.

Se siete una coppia “coi piedi per terra”, ma che proprio ferma non sa stare, all’Elba potrete percorrere uno dei numerosi sentieri trekking e MTB per poi scambiarvi gli anelli in un punto panoramico. Romantico, no?

Per gli appassionati delle atmosfere “regali” è a disposizione nientemeno che la villa di Napoleone Bonaparte nel verde della campagna elbana, mentre per i più dinamici, alla cerimonia in un luogo di interesse storico, come la fortezza di Portoferraio, è possibile  abbinare un percorso a piedi come il sentiero del Volterraio.

La natura dell’Elba è generosa anche coi futuri sposi amanti degli animali: delfini e balenottere sono di casa nelle acque dell’isola, dunque basta conoscere i luoghi dove vengono avvistati più spesso e il matrimonio da favola è fatto.  Se sarete fortunati, avrete anche la possibilità di sposarvi in compagnia delle tartarughe carettacaretta, che scelgono spesso le spiagge dell’isola per deporre le loro uova. 

Share this post

Nessun commento

Aggiungi commento