Image

Voglia di mare? Occhio alle previsioni vento sull’Elba

Sei amante degli sport acquatici? Il vento dell’Isola d’Elba ti darà la spinta giusta

Se amate la vela, il surf o semplicemente se siete alla ricerca del mare più calmo per godervi al meglio l’acqua cristallina, conoscere i venti dell’Elba vi sarà utile. In generale il trucco, una volta individuato in quale direzione soffia il vento sull’Isola d’Elba, è dirigersi sul suo versante opposto: potete guardare le bandierine, chiedere al vostro albergatore, ai pescatori nei porti, consultare le previsioni del vento dell’Elba disponibili nei siti meteo oppure utilizzare l’app windfinder.

Qualunque sia il vostro metodo, sarà sempre una buona abitudine scegliere due opzioni alternative nel programma della vostra giornata di vacanza, in modo da avere la possibilità di scegliere la spiaggia con le condizioni più adatte. La vasta offerta di spiagge, calette, insenature e anfratti rocciosi lungo tutto il perimetro dell’isola vi permetterà sicuramente di trovare la vostra oasi di pace al riparo dal vento dell’Elba o, al contrario, se volete praticare il vostro sport acquatico preferito, avere tutto il vento a favore di cui avete bisogno. Praticamente tutte le spiagge attrezzate dell’isola dispongono di scuole vela e surf e potrete farvi consigliare dall’esperienza degli a addetti, sia che siate nuovi a queste discipline sia che siate provetti velisti.

Un piccolo schema riassuntivo delle direzioni dei venti sull’Isola d’Elba vi potrà essere utile: il Grecale soffia da Nord Est, il Libeccio da Sud Ovest, l’Ostro o Mezzogiorno da Sud, la Tramontana dal Nord, lo Scirocco da Sud Est, il Levante da Est, il Ponente da Ovest, il Maestrale da Nord Ovest. In generale l’isola è poco ventosa e molte delle correnti provenienti soprattutto da nord sono sbarrate dai massicci montuosi dell’entroterra e dalla vetta del Monte Capanne. Quindi se c’è Scirocco vi converrà andare verso le spiagge di Cavoli, Costa del Sole, Fetovaia o Seccheto, mentre se c’è Grecale o Maestrale saranno preferibili quelle a nord di Portoferraio come Capo Bianco, la Padulella, le Ghiaie o Sansone.

Share this post

Federica Mazzei

Elbana di nascita, giramondo per natura. Nata nel 1984 consegue nel 2007 una laurea triennale in Comunicazione sociale e nel 2009 una laurea magistrale con lode in Sistemi e progetti di comunicazione, prosegue il percorso formativo con una borsa di studio di due anni presso la Scuola Superiore Sant'Anna di Pisa (attività di supporto e potenziamento Ufficio Relazioni con il Pubblico, progettazione Piani integrati a livello di Zona distretto). Esperienze lavorative nel settore delle relazioni al pubblico, negli enti del terzo settore e nella comunicazione digitale.

Nessun commento

Aggiungi commento