IMG-20150828-WA0008

Un’isola che entra nel cuore

Alvise, un ragazzo di Roma di 34 anni, innamorato dell’Isola d’Elba, anche lui colpito dalla magia e dal fascino di questo luogo.
Torna più volte durante l’anno per trovare il suo angolo di paradiso e dedicarsi alla sua grande passione, la subacquea, che ha iniziato a praticare proprio qui, all’Elba.

Lo abbiamo intervistato, Queste le sue parole:

Come hai conosciuto l’Isola D’Elba?
“ Ho conosciuto l’Isola d’Elba nel 2009, un viaggio in moto con gli amici, in tenda. L’Elba era la meta perfetta per un viaggio su due ruote”

Cosa ti ha colpito?
“La natura selvaggia, l’accoglienza degli elbani , l’ottima cucina, i colori del mare e la possibilità di vedere spiagge e paesaggi diversi, è un posto dopo potrei vivere”

Come descriveresti l’Elba in tre parole?
“Isola selvaggia, affascinante e solitaria”

Come ti sei avvicinato all’attività subacquea?
“Osservando i colori del mare. Ero troppo curioso di scoprire le bellezze sommerse dei fondali di questa isola meravigliosa”

Anche lui quando prende il traghetto, ogni volta che va via, ha quella “bellissima” sensazione di staccarsi da un luogo che ormai ha nel cuore…anche lui sente il Mal d’Elba e non può fare a meno di tornare.

Share this post

Chiara Luciani

Biologa marina, istruttrice e guida ambientale subacquea. Comunicare e divulgare le bellezze del mondo marino sono da sempre la mia passione e il mio lavoro.

Nessun commento

Aggiungi commento