20150716_184903 (1)

Notti dell’Archeologia 2015

Anche quest’anno abbiamo fatto quattro chiacchere con l’architetto Alessandro Pastorelli, Presidente dell’Associazione architetti elbani, che ormai da quattro anni collabora attivamente all’organizzazione dell’evento “Notti dell’Archeologia”.
Lo scorso anno ci aveva spiegato che Notti dell’Archeologia è una manifestazione culturale organizzata da Regione Toscana che ha l’intento di diffondere la conoscenza del territorio e di avvicinare grandi e piccoli al mondo dell’archeologia e al tema della conservazione del passato e che  rappresenta non solo la storia del nostro passato più antico, ma anche della nostra conoscenza, dell’idea che abbiamo elaborato di chi ci ha preceduto su questa terra, in alcuni casi determinando lo sviluppo stesso del territorio in cui viviamo.

Quest’anno in data 20 Luglio Alessandro ha tenuto una conferenza dal titolo “L’area archeologica della Linguella” parlando proprio dell’area monumentale in questione, che racchiude tutta la stratigrafia storica di Portoferraio, dal periodo romani sino a quelli dei De Medici .

La conferenza ha trattato la stratificazione delle epoche dal punto di vista architettonico, e non da quello archeologico (tema già brillantemente affrontato nelle serate precedenti dal dr. Franco Cambi).

“Quello che più mi appassiona,-ci spiega Alessandro- “è riuscire a ricostruire la storia di un sito attraverso le tipologie costruttive ed i materiali utilizzati: ogni periodo storico ha delle particolarità architettoniche che lo contraddistinguono e che fungono da chiave di lettura per capire in quale epoca è stata realizzata una determinata struttura.”

La Villa Romana che si trova presso l’Arena della Linguella, è molto interessate perché racchiude un vero e proprio abaco di metodologie costruttive appartenenti a varie epoche romane.
L’architetto Pastorelli ci parla anche della sua attività di Volontariato Culturale, presso la Misericordia di Portoferraio, attraverso il quale insieme ad un gruppo di storici, giornalisti ed appassionati si sta occupando dell’opera di conservazione e manutenzione di beni storici e architettonici di proprietà dell’Arciconfraternita. Sta inoltre portando avanti un progetto di valorizzazione culturale in collaborazione con la commissione cultura della Fondazione Isola d’Elba, di cui è Alessandro è vice coordinatore.

Inoltre ci invita ad uno dei prossimi appuntamenti con Notti dell’Archeologia:  il 15 Agosto (per il compleanno di  Napoleone)  presso la Chiesa della Misericordia di Portoferraio alle  ore 21.30.

Un appuntamento gratuito durante il quale ci sarà occasione di visitare non solo il Museo della Misericordia, ricco di cimeli storici, ma anche la meravigliosa e suggestiva Chiesa della Misericordia.

Vedi tutti gli eventi

Share this post

Federica Mazzei

Elbana di nascita, giramondo per natura. Nata nel 1984 consegue nel 2007 una laurea triennale in Comunicazione sociale e nel 2009 una laurea magistrale con lode in Sistemi e progetti di comunicazione, prosegue il percorso formativo con una borsa di studio di due anni presso la Scuola Superiore Sant'Anna di Pisa (attività di supporto e potenziamento Ufficio Relazioni con il Pubblico, progettazione Piani integrati a livello di Zona distretto). Esperienze lavorative nel settore delle relazioni al pubblico, negli enti del terzo settore e nella comunicazione digitale.

Nessun commento

Aggiungi commento