Image

Natale in tavola: la schiaccia briaca

Si avvicinano le feste e il pranzo di Natale elbano non può che terminare con una gustosa fetta di “schiaccia briaca” accompagnata da un buon  bicchiere di aleatico.

Puoi trovare tutto l’anno la schiaccia briaca all’Elba eppure, fino a qualche decennio fa si faceva soltanto per le festività natalizie,  le persone più anziane sostengono infatti che “senza Schiaccia Briaca unn’è Natale”.

(Un grazie di cuore ad Alvaro Claudi per la ricetta..)

Ingredienti per 3 schiacce medie:

Un kg di farina, ½ kg di zucchero,300 gr di noci sgusciate, 200 gr di uvetta,100 gr di pinoli,200 gr di mandorle,¼ di litro di olio di oliva
un bicchierino di brandy,aleatico qb,alchermes

Disporre la farina a fontana, unire tutti gli ingredienti e impastare bagnando con l’aleatico quel tanto che basta per ottenere una un impasto omogeneo della consistenza di quello degli gnocchi di patate.

Suddividere la pasta in tre parti uguali e disporla in tre tortiere imburrate e infarinate. Lo spessore della pasta dovrà essere di circa un centimetro e mezzo.

Cuocere a forno moderato (180°). A circa tre quarti di cottura, spolverare la superficie della schiaccia con un po’ di zucchero semolato e schizzettare con l’alchermes.

Share this post

Federica Mazzei

Elbana di nascita, giramondo per natura. Nata nel 1984 consegue nel 2007 una laurea triennale in Comunicazione sociale e nel 2009 una laurea magistrale con lode in Sistemi e progetti di comunicazione, prosegue il percorso formativo con una borsa di studio di due anni presso la Scuola Superiore Sant'Anna di Pisa (attività di supporto e potenziamento Ufficio Relazioni con il Pubblico, progettazione Piani integrati a livello di Zona distretto). Esperienze lavorative nel settore delle relazioni al pubblico, negli enti del terzo settore e nella comunicazione digitale.

Nessun commento

Aggiungi commento