Gloria Peria

L’Elba al tempo di Napoleone

Questa settimana abbiamo intervistato per voi la dottoressa Gloria Peria, responsabile della Gestione Associata degli Archivi Storici dell’Elba.

La dottoressa ci ha parlato dell’evento realizzato nell’ambito della settimana Archivi Aperti, promossa dalla Regione Toscana con l’obiettivo di valorizzare il patrimonio archivistico e documentario pubblico.

Sarà realizzata una Mostra documentaria e due giornate di “Animazione storica” il cui tema generale sarà “L’Elba al tempo di Napoleone”.

La mostra verrà  allestita all’interno dell’Archivio Storico di Portoferraio e  presenterà documenti e oggetti inerenti all’Elba durante l’epoca napoleonica.  Resterà aperta nei pomeriggi di martedì e giovedì dalle ore 15,30 alle ore 17,30.

Le due giornate di “animazione storica” invece saranno martedì 17 e giovedì 19 novembre, dalle ore 10 alle ore 12 ( si svolgeranno nell’attigua Sala San Salvatore).

La dottoressa Peria ci spiega che la mostra è stata  appositamente allestita dall’Associazione culturale Historiae con mobili e suppellettili che ricostruiranno  esattamente la  realtà ottocentesca.

Niente sarà lasciato al caso e tuti i dettagli riprodurranno fedelmente  gli ambienti tipici del primo ottocento.

All’interno della Sala, esperti relatori converseranno sul costume e sulle innovazioni introdotte all’Elba durante il Governo francese e durante il Regno napoleonico.

Nel corso delle conversazioni alcuni membri dell’Associazione culturale, in costume ottocentesco, interagiranno con i relatori e con il pubblico.

Non solo quindi una rappresentazione ma un vero e proprio “tuffo nel passato”: sarà possibile avvicinarsi ai personaggi e ai temi trattati in modo molto realistico.

L’evento, aperto al pubblico in particolare alle Scuole del territorio, si svolgerà all’interno del Centro culturale De Laugier (Salita Napoleone, Portoferraio. Vi aspettiamo numerosi (Per  info potete contattare il numero  0565/ 937371).

 

Vedi tutti gli eventi

Share this post

Federica Mazzei

Elbana di nascita, giramondo per natura. Nata nel 1984 consegue nel 2007 una laurea triennale in Comunicazione sociale e nel 2009 una laurea magistrale con lode in Sistemi e progetti di comunicazione, prosegue il percorso formativo con una borsa di studio di due anni presso la Scuola Superiore Sant'Anna di Pisa (attività di supporto e potenziamento Ufficio Relazioni con il Pubblico, progettazione Piani integrati a livello di Zona distretto). Esperienze lavorative nel settore delle relazioni al pubblico, negli enti del terzo settore e nella comunicazione digitale.

Nessun commento

Aggiungi commento