Le 10 cose che puoi fare in Autunno all’Elba

Elba solo d’Estate??? Assolutamente no!!

Ecco qui un’idea delle cose che puoi fare in Autunno, ad esempio.

Un’idea non basta? Ok, allora, facciamo 10!!

 

1 – Fare il bagno e prendere il sole.

Lo sapevi che l’acqua del mare rimane bella calda fino a Novembre inoltrato? E’ il calore accumulato nei mesi estivi! In più, meno affollamento e colori bellissimi, diversi dai soliti solleoni.

 

2 – Passeggiare.

Terminata la calura estiva, una camminata rilassante è un toccasana per il corpo e per la mente. Una rete di sentieri fittissima e gite fuori porta a go go.

 

3 – Raccogliere castagne, funghi e corbezzoli.

Soprattutto nei dintorni di Marciana, i frutti della terra abbondano copiosi per finire sulla brace, sott’olio o in marmellata. Gustosissimo.

 

4 – Visitare i borghi e girovagare per l’isola.

Lontani dai tuttoesaurito, si riscoprono angoli e punti di vista paesani incredibili, pezzetti di vite in famiglia, incedere lento e ampi respiri. E gironzolare con l’auto, la moto o la bici trovando parcheggio ovunque e potersi fermare in tutte – ma proprio tutte – le piazzole di sosta a fare le foto, è una goduria.

 

5 – Rilassarti e finalmente scioglierti quel muscoletto che proprio non ne vuol sapere.

Una visita alle Terme di San Giovanni, oppure un massaggio (ayurvedico, terapeutico, thai o addirittura Maori con bastoncini e sfere di legno) in uno dei tanti alberghi che li propongono. De luxe.

 

6 – Partecipare alle feste della stagione.

Dell’Uva, delle Castagne, delle Frattaglie… Da Capoliveri a Marciana un carnet fitto fitto veramente appetitoso, da celebrare con gli elbani veraci.

 

7 – Andare in bicicletta.

Mountain Bike o Graziella, in Autunno trovi giornate calde e decisamente meno macchine sulle strade. E mentre pedali, dai ogni tanto un’occhiata al mare: hai visto mai passassero i delfini!!

 

8 – Immergerti in un mare che fa invidia a Sharm.

Mare caldo, come sopra; un Consorzio Diving distribuito capillarmente su tutta l’isola. Controlla l’aria nella bombola, sistemati maschera ed erogatore.. OK si scende, e lo spettacolo inizia.

 

9 – Visitare i luoghi di Napoleone, il Museo Mineralogico di San Piero e le Case del Parco.

E l’Acquario, il Museo della Linguella a PortoFerraio, il circuito Marciana Aurea, le Miniere di Rio e quelle del Calamita… insomma, in Autunno una giornatina di pioggia ci sta, di quelle isolane con bussata d’acqua e arcobaleno coast to coast alla fine… quindi, un tetto sulla testa è ottimo, soprattutto se nella testa entrano un sacco di cose interessanti.

 

10 – Ascoltare, Annusare, Guardare l’isola da un altro punto di vista.

Col sole che cala prima e il profumo della legna che comincia a bruciare nei camini, il ritmo che dalla frenesia estiva si placa e dolcemente ritorna alla tranquillità, una bellezza antica, inestimabile, che merita davvero.

Share this post

Silvia Bracci

Grafica Pubblicitaria fiorentina di nascita, Guida Ambientale Escursionistica elbana d'adozione, mi occupo di tutto ciò che è Green e Natura, raccontando le meraviglie della montagna in mezzo al mare.

Nessun commento

Aggiungi commento