FILE0057

La magia del Natale nei fondali dell’Elba: le stelle marine

La magia del Natale è sempre più vicina, già si riesce a percepire, addirittura anche in fondo al mare!

Qual è l’organismo marino che potrebbe farti pensare all’atmosfera natalizia?

Noi abbiamo pensato alle Stelle Marine, simpatiche e affascinanti creature.

Classe Asteroidea, Phylum Echinodermi.

Esistono circa 1500 specie differenti e vivono in ambienti rocciosi, sabbiosi e fangosi, prevalentemente lungo le coste.
Hanno una caratteristica forma a stella, dal corpo centrale dipartono solitamente 5 braccia ma in alcune specie anche di più (fino a una cinquantina)

Sono un gruppo molto vasto e morfologicamente molto differente. Possono avere dimensioni molto ridotte fino a n massimo di 1 m di diametro.

Conducono vita bentonica cioè hanno uno stretto legame con il fondo. Si nutrono di crostacei, ricci di mare, molluschi e spugne.

Oltre che per la loro forma distintiva, le stelle marine sono famose anche per la loro capacità di rigenerare le braccia e in alcuni specie anche il corpo. Questo perché i loro organi vitali sono dislocati proprio lungo le braccia e riescono a rigenerare le parti mancanti.

E’ incredibile la natura, vero?

Queste splendide creature ti aspettano nei fondali dell’Elba, potrai osservarle semplicemente con l’attività di snorkeling naturalistico quindi pinne, maschera e boccaglio e tanta curiosità.

Share this post

Chiara Luciani

Biologa marina, istruttrice e guida ambientale subacquea. Comunicare e divulgare le bellezze del mondo marino sono da sempre la mia passione e il mio lavoro.

Nessun commento

Aggiungi commento