19399060_1898385373753828_787410552071216412_n

Intervista a Silvia Meiattini.. insegnante id nuoto e acquagym

Questa settimana abbiamo fatto due chiacchere con Silvia Meiattini: insegnante di nuoto e nuoto sincronizzato federale (F.I.N.) gia’ dal 1980.

Silvia ha affiancato Elonora Vallore nella lezione di “Ginnastica in acqua” presso la spiaggia La Biodola durante l’Aqua Film Festival.
Silvia ha insegnato questo sport a Roma fino al 1996 anno in cui si è  trasferita a Portoferraio per poi continuare l’insegnamento su questa meravigliosa isola!

Avendo avuto anche esperienze come animatrice sportiva nei villaggi e’ stato proprio in quegli anni (1987/88) che si è  approcciata alla ginnastica in acqua. Questa disciplina poi nel tempo si e’ evoluta… non era piu solo ludica poichè  in molti avevano capito l’importanza del movimento  in acqua non più  finalizzato esclusivamente  al nuoto.

Silvia ha incontrato Eleonora Vallone nel 1997. Eleonora era una delle prime ad ufficializzare questa metodologia di insegnamento in acqua, così Silvia ci racconta :

Presi quindi il brevetto di abilitazione alla ginnastica in acqua riconosciuta dalla CMAS (Federazione Internazionale). Da allora pero’ l‘aquagym e’ cambiata e pur mantenendo le vecchie basi di insegnamento ho continuato a seguire stage di aggiornamento a Roma e a Firenze con l’uso anche di grandi e piccoli attrezzi molto divertenti ed efficaci! Queste sono proprio le lezioni che propongo ad una affezionata clientela che mi segue con costanza durante l’inverno da tantissimi anni.
L’invito della Vallone a partecipare ad una lezione in acqua nella splendida cornice del golfo della Biodola durante l’Aquafilm Festival, mi ha stupita favorevolmente non pensavo si ricordasse ancora di me.
E’ stata un’esperienza più  che positiva!  Diversi sono i benefici che si hanno  dal mare grazie alle sue proprieta’ ed in piu ci si muove divertendosi!

Sicuramente uno sport da poter praticare nel mare elbano che grazie alla sua varieta’ offre diversi splendidi arenili dove poter effettuare  diverse tipologie di allenamento in acqua sia bassa che piu alta.
Diverse sono le ragioni per praticare aquagym: in acqua difficilmente ci si fa male, l’acqua stessa ci massaggia in continuazione effetuando anche un’azione drenante, si sente meno la fatica,  si ha la sensazione di sudare meno…(anche se non e’ cosi !)
In ultimo grazie all’acqua si possono fare diversi esercizi di riabilatazione post traumatici o post operatori!

Insomma una sport che fa benissimo alla salute e che fa parte dello stile di vita active dell’Elba !

 

Share this post

Federica Mazzei

Elbana di nascita, giramondo per natura. Nata nel 1984 consegue nel 2007 una laurea triennale in Comunicazione sociale e nel 2009 una laurea magistrale con lode in Sistemi e progetti di comunicazione, prosegue il percorso formativo con una borsa di studio di due anni presso la Scuola Superiore Sant'Anna di Pisa (attività di supporto e potenziamento Ufficio Relazioni con il Pubblico, progettazione Piani integrati a livello di Zona distretto). Esperienze lavorative nel settore delle relazioni al pubblico, negli enti del terzo settore e nella comunicazione digitale.

Nessun commento

Aggiungi commento