solimano

Nuovi libri alla Biblioteca di Campo

Sto caricando la mappa ....

Data / Ora
Date(s) - 22/10/2016
17:30 - 19:30

Luogo
Marina di Campo

Categorie


Sabato 22 ottobre alle 17,30 riprendono le presentazioni nella Biblioteca Comunale di Marina di Campo.

Con lo scrittore Marcello Camici, ci immergeremo nelle atmosfere della Istanbul del XVI secolo.
Il romanzo “Solimano il magnifico e colei che da gioia”, scritto da Camici ed edito da Myra Edizioni, ci regalerà l’affresco di un’antica civiltà musulmana e di una storia di amore e odio senza tempo…

Note sul libro: Il romanzo, liberamente ispirato alla reale vicenda umana di Solimano e Roxelana sua moglie, è racconto di amore, odio, tradimento, passione, ambizione, violenza, fede religiosa, menzogna, potere, vendetta, paura, ira.
Sentimenti presenti nei protagonisti principali come in quelli secondari, sentimenti che muovono il loro agire. (continua)

Note sull’autore: Marcello Camici è nato a Portoferraio nel 1946.
Laureato in medicina e chirurgia all’università degli studi di Pisa dove ha lavorato in qualità di dirigente medico e come docente universitario (professore associato). La sua attività di scrittore si è concretizzata con la pubblicazione di libri quali “Montecristo isola del tesoro”; “Elba tra il medio- evo e il rinascimento. Viaggio alla scoperta di un’isola”; “Escursione all’isola di Gorgona”; “Napoleone e Letizia all’isola d’Elba”; “Il tesoro di Montecristo”, finalista premio letterario internazionale Castel Govone 2015, sezione letteraria; “Montecristo”, terzo classificato al premio letterario internazionale Pria-mar 2016, sezione narrativa; “Il mistero della maschera egizia. Il sosia di Napoleone”, terzo classificato al premio letterario internazionale Città di Recco 2016, sezione narrativa.

Vedi tutti gli eventi

Share this post

Silvia Bracci

Grafica Pubblicitaria fiorentina di nascita, Guida Ambientale Escursionistica elbana d'adozione, mi occupo di tutto ciò che è Green e Natura, raccontando le meraviglie della montagna in mezzo al mare.

Nessun commento

Aggiungi commento