stagione-2017

Teatro dei Vigilanti – Il Cappello di paglia di Firenze

Sto caricando la mappa ....

Data / Ora
Date(s) - 30/03/2017
21:15 - 23:00

Luogo
Teatro dei Vigilanti

Categorie


Sandro Querci
Il cappello di paglia di Firenze

commedia musicale da Eugène Labiche
adattamento e regia Sandro Querci
coreografie Riccardo Borsini
con Sandro Querci
con Rosario Campisi, Serena Carradori, Fabrizio Checcacci, Camilla Gai, Francesca Nerozzi, Sandro Querci, Bruno Santini, Elena Talenti, Gianmaria Vassallo
inserti musicali Riz Ortolani
organizzazione Barbara Gualtieri
produzione Walters produzioni / MDC

All’origine de Il cappello di paglia di Firenze, commedia resa celebre anche dall’adattamento operistico di Nino Rota, c’è la farsa scritta da Eugène Labiche e Marc-Michel nel 1851. Oggi, un giovane regista pratese, Sandro Querci e una qualificata equipe portano in scena il testo rispettando l’originale e arricchendolo di molta musica. La storia, apparentemente semplice, è il pretesto per una girandola di equivoci. Francesco Leoni è prossimo a sposarsi. Alla vigilia delle nozze il suo cavallo mangia il cappello di una giovane donna. Francesco, di nascosto da tutti, parte alla ricerca di un cappello di paglia da rendere alla signora. Da qui scaturiscono equivoci e scambi di persona a ritmi frenetici che, accompagnati da tanti inserti musicali, rendono questo spettacolo un perfetto esempio di vaudeville contemporaneo.

Biglietti
platea 20,00 euro
palchi 15,00 euro
ridotto 10,00 euro (under 25, over 65, militari)
La biglietteria apre un’ora prima dello spettacolo.

Prevendita
Cosimo de’ Medici, Calata Mazzini 37
Lunedì, mercoledì, giovedì e sabato in orario 8.30-12.30 e 15.30-19.30, martedì e venerdì in orario 8.30-12.30 e 17.30-19.30.
Infoline 0565 944024

Vedi tutti gli eventi

Share this post

Silvia Bracci

Grafica Pubblicitaria fiorentina di nascita, Guida Ambientale Escursionistica elbana d'adozione, mi occupo di tutto ciò che è Green e Natura, raccontando le meraviglie della montagna in mezzo al mare.

Nessun commento

Aggiungi commento