de andre day

18° De Andre Day

Sto caricando la mappa ....

Data / Ora
Date(s) - 20/08/2016 - 21/08/2016
Tutto il giorno

Luogo
San Piero

Categorie


La 18^ edizione del De Andrè Day a San Piero ospiterà il poeta e scrittore GUIDO CATALANO durante la prima serata con i gruppi (20 agosto) e avrà il concerto di MOTTA nella serata del 21 agosto.

Guido Catalano, torinese classe 1971, è un caso probabilmente unico in Italia: ha venduto migliaia di libri (di poesia) ed è stato capace di collezionare oltre centocinquanta readings all’anno in tutto il Paese, uno più affollato dell’altro. Un passaparola nato dalle sue innumerevoli e irresistibili performance, nei bar delle periferie, nei circoli Arci, nelle librerie, sui palchi dei centri sociali e dei festival letterari e musicali, in ordine sparso. I suoi versi intrisi di romanticismo e tenerezza oggi fanno il giro del web, affollano le bacheche dei social network, riempiono gli scaffali delle case degli italiani, e probabilmente anche le loro notti d’amore.
Al momento Guido cura “La posta del cuore di Linus” per la rivista Linus, possiamo leggerlo su “Il Fatto Quotidiano” e ascoltarlo ogni lunedì a “Caterpillar”, una delle trasmissioni di punta di Radio Rai 2.

Motta è cantante, polistrumentista e autore di testi. Nasce artisticamente nel 2006, a soli venti anni, con i Criminal Jokers, band pisana con cui incide due dischi, “This was supposed to be the future” (2009) e “Bestie” (2012). In questo periodo compie anche altre importanti esperienze musicali: mette a frutto la propria versatilità collaborando con NADA (con cui suona basso, tastiere chitarra e cori), PAN DEL DIAVOLO (batteria), ZEN CIRCUS (tecnico del suono per il tour di “Andate tutti affanculo”) e GIOVANNI TRUPPI (chitarra e tastiera).

Nel 2013 studia Composizione per film presso il Centro Sperimentale di Cinematografia di Roma sotto la direzione artistica di Ludovic Bource (premio Oscar nel 2012 per la colonna sonora di The Artist) e compone le colonne sonore di “Pororoca” (2013) di Martina Di Tommaso, “DOLLHOUSE” (2014, Canada) di Edward Balli, “THE TELL TALE HEART” (2014, Inghilterra) di Andy Kelleher e del documentario di Simone Manetti “Good bye darlin i’m off the fight”, in uscita nel 2016.

“LA FINE DEI VENT’ANNI” è il suo primo disco solista, di cui compone testi, musiche ed arrangiamenti. Alcuni dei brani sono scritti a quattro mani con Riccardo Sinigallia, produttore dell’album.

Vedi tutti gli eventi

Share this post

Silvia Bracci

Grafica Pubblicitaria fiorentina di nascita, Guida Ambientale Escursionistica elbana d'adozione, mi occupo di tutto ciò che è Green e Natura, raccontando le meraviglie della montagna in mezzo al mare.

Nessun commento

Aggiungi commento