download (1)

La barretta energetica del Menu Dove Academy: gusto ed energia

E’ passato poco più di un mese dalla quattro giorni di Dove dedicata all’Elba.

Il team di Dove si è dedicato non solo allo sport, alla natura ed al divertimento, ma anche  al gusto grazie ai menù studiati dalla nutrizionista Francesca Moncini e lo chef Michele Nardi.

I menù dedicati a questa esperienza sono stati divisi secondo tre tipologie: Energy (per lo sportivo puro), Gusto senza colpa (per chi può mangiare un po’ di tutto) e Remise en forme (con ingredienti leggeri, ma gustosi).

Oggi  vi vogliamo parlare della  barretta energetica con uva passa di aleatico, fichi secchi, mandorle e melograno, studiata per lo spuntino di metà mattinata del menù energy.

La dottoressa Moncini ci spiega che  la barretta è un’ottima ricarica glucidica a base di miele. L’ uva passa costituisce un’eccezionale  fonte di fibra, ferro oltre che di potassio e calcio; i fichi secchi sono ricchissimi non solo di  carboidrati ma anche vitamine del gruppo B.  Francesca ce la consiglia anche per  le mandorle che  forniscono una naturale azione antiinfiammatoria e remineralizzante, mentre il melograno, estremamente ricco in sali minerali , è un’ottima fonte di vitamine.

Ecco per gli amici di VisitElba la ricetta direttamente dallo Chef Nardi:

Mettere in un pentolino capiente Mezzo kg di zucchero di canna grezzo e 100 gr miele di rosmarino elbano.

Lasciare a fuoco lento fino al completo scioglimento dello zucchero girando continuamente.

Unire velocemente 150 gr di uva passita di aleatico, 200 gr di mandorle dell’Elba tritate finemente, 100 gr di fichi secchi elbani tagliati a tocchetti ed amalgamare il tutto mantenendo il fuoco acceso.

Dopo aver disteso un foglio di carta da forno su un piano, versarvi il composto, coprire con un altro foglio di carta forno e stendere il tutto con un mattarello allo spessore desiderato.

Quando il composto sarà leggermente raffreddato (ma non completamente indurito) tagliare le barrette della misura desiderata.

A questo punto non ci resta che augurarvi  buon appetito  tra un’attività outdoor e l’altra 😉

 

Share this post

Federica Mazzei

Elbana di nascita, giramondo per natura. Nata nel 1984 consegue nel 2007 una laurea triennale in Comunicazione sociale e nel 2009 una laurea magistrale con lode in Sistemi e progetti di comunicazione, prosegue il percorso formativo con una borsa di studio di due anni presso la Scuola Superiore Sant'Anna di Pisa (attività di supporto e potenziamento Ufficio Relazioni con il Pubblico, progettazione Piani integrati a livello di Zona distretto). Esperienze lavorative nel settore delle relazioni al pubblico, negli enti del terzo settore e nella comunicazione digitale.

Nessun commento

Aggiungi commento